La Metallo/Ceramica destinata presto alla scomparsa?

La metallo/ceramica tradizionale in Italia ad oggi viene ancora largamente utilizzata.Se diamo uno sguardo al mercato vediamo un’infinità di alternative a costi non sempre paragonabili.

Questo tipo di restauro resta sempre ad oggi “un’istituzione”,usata con regolarità in tutti i laboratori da almeno 40 anni.I supporti metallici nel tempo sono cambiati seguendo le regole del mercato e ricercando il materiale più economico e biocompatibile,iniziando con le leghe ad alto titolo di oro alle palladiate alle leghe vili di cromo-cobalto.

Come spesso accade per prevedere l’evoluzione sia del mercato che dei materiali guardiamo agli USA.Essi riescono sempre ad anticipare gli accadimenti e le tecnologie che si applicheranno in futuro nella vecchia e stanca Europa.

Da un sondaggio effettuato nel 2013 con oltre 42000 dentisti in 50 stati emerge che le metallo/ceramiche coprono appena il 10% del mercato.Solo nel 2007 erano il 65%.

fonte:www.dentaleconomics.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.