Bite Plane

Il Bite Plane o placca di Michigan è un apparecchio in resina trasparente a forma di ferro di cavallo che, posizionato normalmente sull’arcata superiore ma  in alcuni casi anche su quella inferiore,agisce come uno spessore che impedisce il contatto tra i denti,rilassando la muscolatura e consentendo il giusto posizionamento del disco articolare nella fossa glenoidea.In pratica  si ottiene un minore carico funzionale a livello della struttura capsulare, una riduzione dei processi infiammatori con quindi
miglioramento della sintomatologia. Nello specifico trattasi di una placca in resina trasparente con la superficie occlusale liscia atta a lasciare libera la mandibola di scorrere in tutte le direzioni.Lo spessore non dovrebbe in genere superare il millimetro , ma spesso in alcuni casi discrepanze occlusali portano ad aumentare anche in maniera considerevole tale misura.La funzione Antalgica dell’uso del Bite è quella di svincolare la mandibola e l’Articolazione Temporo Mandibolare da una posizione obbligata ,evitando cosi malposizionamenti patologici e rilassando nel contempo la muscolatura mettendola in una posizione  di riposo.Il Bite o Placca di Michigan è indicato anche per l’eccessivo digrignamento dei denti detto  Bruxismo,che oltre al suddetto rilassamento muscolare fornisce un vero e proprio scudo a difesa dei denti.

In conclusione,nella prevenzione dei d.c.c.m. (Disordini Cranio Cervico Mandibolari) è da sottolineare l’importanza di  avere arcate dentali regolari con una
buona occlusione; nei bambini o nei ragazzi quindi è fondamentale correggere una
eventuale  malocclusione con un trattamento ortodontico. Negli adulti, si può
intervenire con dei trattamenti di riequilibrio dell’occlusione (molaggio
selettivo), con il ripristino di elementi dentali mancanti e in alcuni casi
anche con un trattamento ortodontico correttivo; mentre nei pazienti con una
lunga storia di bruxismo è utile considerare l’uso di un bite-plane durante la notte come protettore  delle arcate dentali.

Indicazioni all’uso del Bite:

-Bruxismo,sintomatologie dolorose mal di testa e/o dolore in prossimità dell’orecchio.

-In seguito alla comparsa di faccette di usura sui denti con conseguente riduzione della      dimensione verticale.

-Lesioni pardontali gravi

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.